Possibile rinvio a giudizio Raggi: ” Ho agito in buonafede e seguendo la procedura”

Circondata dai tutti gli assessori della sua Giunta, a riprova della compattezza della squadra grillina, la prima cittadina rivendica il 7 ½ , voto dato al suo operato

È una Virginia Raggi combattiva quella che si presenta alla città per elencare i risultati ottenuti finora. La sindaca ci tiene a ribadire la sua tranquillità riguardo il ossibie rinvio a giudizio che potrebbe raggiungerla nelle prossime ore.

Circondata dai tutti gli assessori della sua Giunta, a riprova della compattezza della squadra grillina, la prima cittadina rivendica il 7 ½ , voto dato al suo operato.

Ci vuole del tempo per modificare un modus operandi che ha portato il malaffare nelle sale del Campidoglio. Per questo ribadisce la sindaca il cambiamento sarà lento ma, promette, anche costante.

Poi ad uno ad uno tutti gli asessori rivendicano quanto fatto: l’approvazione del bilancio in anticipo rispetto alla scadenza di legge, il nuovo progetto dello stadio della Roma, e poi la lotta all’abusivismo, la stabilizzazione di 111 insegnanti.

Fondamentale per i 5 stelle è cambiare il sistema di assegnazione dei servizi attraverso le gare pubbliche.

Anche l’assessora Baldassarre ribadisce  la compattezza della Giunta cher rinnova completa fiducia nella sindaca anche in questo momento delicato.

Una sfida, quella di rilanciare la città e di risolvere i problemi che la affliggono da sempre, che rimane ancorta tutta da vincere.

Categories
Servizi

RELATED BY