A Palazzo Barberini la creatività di Dario Fo e Franca Rame

Aperta al pubblico fino al 25 giugno la mostra curata dalla Compagnia Teatrale Fo Rame
Opere e oggetti che da privati si tramutano in “pubblici”. Palazzo Barberini rende omaggio a Dario Fo e Franca Rame con una mostra affascinante in cui emerge tutta la grandezza di una coppia speciale, in grado di lasciare il segno nella storia culturale e teatrale italiana degli ultimi settant’anni.
“Il mestiere del narratore”, questo il titolo dell’allestimento che rimarrà visibile fino al 25 giugno, racchiude circa 150 elementi frutto della creatività dilagante di Fo e del minuzioso lavoro di conservazione del materiale da parte della signora Rame.
Percorrendo le varie sale è possibile notare l’enorme quantità di progetti curati nel tempo dai due artisti lombardi che si sposarono nel 1954. Tra foto, quadri, documenti, copioni, locandine, maschere e costumi di scena si entra gradualmente nel magnifico mondo di un duo piuttosto unico nel settore dello spettacolo.
Un continuo susseguirsi di emozioni e sorprese. Per quello che Fo e Rame hanno dato a tutti noi, recarsi in sede è davvero il minimo.
Categories
Servizi

RELATED BY