Editoria, a Roma la presentazione di “Mérida. El Paseo de las Ánimas”

Il volume contiene gli scatti del fotografo Massimo Cutrupi: un testo che è un omaggio al Giorno dei Morti, ricorrenza importante in Messico
Una documentazione curiosa e dettagliata di antichi usi e costumi. Presso l’Ambasciata del Messico in Italia si è tenuta la presentazione di “Mérida. El Paseo de las Ánimas”, volume fotografico curato da Stefania Baldinotti. Il progetto editoriale, che include gli scatti di Massimo Cutrupi, testimonia una ricorrenza molto importante per il popolo messicano, ovvero il Giorno dei Morti, che si celebra nel mese di novembre.
L’evento in questione, al quale oltre a Cutrupi e Baldinotti ha partecipato pure l’antropologo Francesco De Melis, attualmente al lavoro su un film dedicato proprio al Giorno dei Morti, del quale è stata proiettata in sala una breve anteprima, ha dato il via al programma culturale del 2022 dell’Ambasciata del Messico in Italia. Quello in corso, tra l’altro, è un anno significativo, poiché coincide con il centenario della sede romana situata in via Lazzaro Spallanzani. E a luglio, non a caso, ci saranno dei veri e propri festeggiamenti nella Capitale.
Per l’autore delle foto che compongono il libro, Cutrupi, un’esperienza importante, se non altro perché si tratta della sua prima pubblicazione a colori. Ad essere selezionati degli scatti spontanei, privi di post-produzione e piuttosto orientati verso il contrasto, tecnica ritenuta un vettore comunicativo.
Uno sguardo affascinante e ricercato, un lavoro che permette di scoprire con quanto trasporto venga vissuta, nel Paese del Centro America, una ricorrenza sempre molto attesa, carica di significati.
Categorie
Retesole International

Articoli consigliati