Cultura, la Regione Lazio approva il Piano per lo Spettacolo dal Vivo

Prevista una serie di misure per progetti e bandi attualmente in corso: ok allo stanziamento di 1.000.000 di euro per le locazioni dei teatri privati del territorio

La Commissione Cultura della Regione Lazio dà l’ok al Programma Operativo Annuale degli Interventi 2020 nel settore dello Spettacolo dal Vivo. Via libera pure al Piano Annuale 2020 degli interventi in materia di Servizi culturali e di Valorizzazione culturale. Le disposizioni contenute in entrambi i documenti tengono conto del contesto inedito ed epocale in cui si inseriscono a seguito dell’emergenza legata alla diffusione del coronavirus, un fenomeno che sta travolgendo molti settori.

La Regione Lazio mette in campo diverse misure emergenziali tra le quali, ad esempio, procedure di semplificazione amministrativa dei pagamenti e sperimentazione di nuove modalità di fruizione per sostenere il lavoro degli operatori garantendo la diffusione della cultura anche a distanza e in piena sicurezza.

Per quanto concerne lo spettacolo dal vivo, il Piano apposito porterà una serie di misure per progetti e bandi attualmente in corso oltre a uno stanziamento straordinario di 1.000.000 di euro per le locazioni dei teatri privati del territorio. Per i servizi culturali e la valorizzazione, si avvieranno bandi destinati a finanziare lavori di ristrutturazione degli spazi culturali (5.200.000 euro) senza tralasciare il sostegno al funzionamento e alle attività di musei, biblioteche, archivi, istituti culturali ed ecomusei.

L’obiettivo è duplice: da una parte si vuole stimolare la ripresa attraverso il sostegno a progetti di riqualificazione degli spazi, dall’altra c’è la volontà di sviluppare progetti di promozione culturale in grado di assicurare anche il rispetto del principio del distanziamento sociale in conformità delle disposizioni normative vigenti.

Categories
Servizi

RELATED BY