Accordo tra il Campus Bio-Medico e la Croce Rossa di Roma: volontari in arrivo al nuovo Dea

La firma del documento avviene in occasione della Giornata Internazionale del Volontariato: il Pronto Soccorso del Policlinico Universitario dovrebbe vedere la luce in primavera

Personale a disposizione in grado di far funzionare al meglio un’area fondamentale. In attesa dell’apertura del nuovo Dipartimento di Emergenza e Accettazione, l’Università Campus Bio-Medico sigla un importante accordo con la Croce Rossa di Roma: a partire da gennaio sarà consentita la collaborazione volontaristica di 30 infermiere volontarie, diplomate e/o allieve, e di 30 volontari della Cri che saranno operativi all’interno del Dea.

L’intesa non arriva in un giorno come un altro: Debora Diodati e Paolo Sormani, rispettivamente presidente della Croce Rossa di Roma e Direttore Generale del Policlinico Universitario, firmano il documento nella Giornata Internazionale del Volontariato.

Il Pronto Soccorso del Campus dovrebbe vedere la luce in primavera: la sua realizzazione avviene con l’obiettivo di abbinare le più moderne tecnologie disponibili e la più alta competenza medica e infermieristica a una accoglienza dei pazienti e dei loro familiari.

Categories
Servizi

RELATED BY