Giuseppe Moscati patrono del 118

Il medico dei poveri chiesto a gran voce come nuovo protettore dell'emergenza sanitaria nazionale

Lo si vorrebbe patrono del 118 e dell’ Emergenza sanitaria nazionale, oltre che Santo proclamato nel 1987 da Papa Giovanni II, Giuseppe Moscati, il medico dei poveri italiano che fece del primo soccorso un motivo di vita e di professione. L’iniziativa, promossa dalla Società italiana sistema 118 e dall’Università Campus Bio-Medico di Roma, lancia una serie di eventi in tutto lo stivale e una petizione popolare, la cui raccolta firme sarà operativa in tutte le regioni per tutto il mese di novembre. Obiettivo? Portare alla Conferenza episcopale italiana «la devozione di cittadini, pazienti, medici, infermieri, autisti-soccorritori del 118, volontari dell’emergenza medico-chirurgica nazionale».

Un’iniziativa che il Campus ha promosso anche in celebrazione dell’apertura del pronto soccorso del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico prevista per la prossima primavera. E chissà che per quel giorno il nome d l policlinico non diventi Policlinico San Moscati “Protettore del pronto soccorso”.

Categories
Servizi

RELATED BY