“Pandora che aprì il vaso”. Il convegno a Montecitorio

L'associazione Progetto Angelica ha promosso il convegno “Pandora aprì il vaso. Storie di vita e di donne” presso la Camera dei Deputati

Una donna che pagò la sua intraprendenza con la perdita dell’innocenza. È questo il personaggio della mitologia greca scelto come metafora della condizione femminile odierna costretta a fare i conti con una società discriminatoria. L’associazione Progetto Angelica ha promosso il convegno “Pandora aprì il vaso. Storie di vita e di donne” presso la Camera dei Deputati. Al centro dell’incontro l’immagine femminile spesso svilita al ruolo di donna oggetto. Imprescindibile l’intervento normativo per contrastare il fenomeno dell’uso a scopo ricattatorio di filmati privati ritraenti donne di ogni età. Durante il dibattito è stata premiata la scuola media I.C Sinopoli Ferrini per essersi contraddistinta nella formazione degli studenti contro bullismo e barriere socio-culturali. Premiati anche i vincitori del concorso letterario “Penne Angeliche”. La sala ha ospitato anche la mostra donne in chiaroscuro che raffigura i mille ruoli ricoperti dalle donne nella società contemporanea, non solo mogli e madri ma anche lavoratrici, amiche, creative e intellettuali.

Categories
Servizi

RELATED BY