Ospedale di Belcolle. Inaugurate due nuove sale operatorie

Le sale sono dotate di sistemi per la chirurgia laparoscopica tridimensionale in full HD

Due sale operatorie dotate delle ultime tecnologie, capaci di migliorare l’attività dei team chirurgici che vi opereranno. Con queste caratteristiche nasce un nuovo blocco operatorio all’avanguardia all’interno dell’ospedale di Belcolle. Il progetto è stato realizzato grazie al contributo della Regione Lazio che ha cofinanziato la struttura con 2milioni 250mila euro di fondi ottenuti grazie alla lotta all’evasione fiscale del ticket. Hanno visitato la struttura il Governatore del Lazio e l’assessore regionale alla Sanità, D’Amato. Un software permetterà alle immagini riprese all’interno delle sale operatorie di essere trasmesse all’esterno garantendo la gestione ottimale dei dispositivi medici e dei sistemi di supporto all’attività chirurgica o didattica.

Le sale sono dotate di sistemi per la chirurgia laparoscopica tridimensionale in full HD e di un sistema per la chirurgia laparoscopica Ultra HD in 4k che consente una risoluzione 4 volte superiore rispetto alle immagini Full HD. Una tecnologia preziosa se utilizzata per gli interventi ad alta complessità. L’ospedale è dotato anche di una centrale termica che permetterà di ridurre i costi energetici attraverso l’utilizzo di fonti pulite. Nelle prime settimane si è registrato un risparmio di combustibile pari al 50% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Categories
Servizi

RELATED BY