Cinema, ecco “Due piccoli italiani”: Paolo Sassanelli alla regia

La scoperta di una nuova vita e quindi la gioia di esistere, oltre alla bellezza data dal provare e ricevere amore: una storia che vale la pena conoscere

La leggerezza che incontra il tema del viaggio, situazioni tipiche del quotidiano capaci di fornire una lettura precisa dei tempi attuali. Elegante e profondo, “Due piccoli italiani”, film diretto da Paolo Sassanelli e nei cinema dal 14 giugno, regala sorrisi ed emozioni al pubblico attraverso una scrittura in parte semplice e in parte concreta.

Lo stesso Sassanelli e Francesco Colella interpretano rispettivamente Felice e Salvatore. Radicata in un’anonima località pugliese, la coppia di amici si ritrova catapultata in Islanda passando per i Paesi Bassi. Il superamento di paure e inibizioni aiuterà entrambi a costruirsi una seconda possibilità che fino ad un certo punto gli era stata negata.

La scoperta di una nuova vita e quindi la gioia di esistere, oltre alla bellezza data dal provare e ricevere amore. “Due piccoli italiani”, una storia che vale la pena conoscere.

Categories
Servizi

RELATED BY