“Voglia d’Italia”, collezionismo internazionale tra il Vittoriano e Palazzo Venezia

Emanuele Pellegrini cura un'esposizione che include la vasta raccolta di materiale assemblata tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento dai coniugi americani George Washington Wurts ed Henrietta Tower

Una mostra ricca di reperti, ospitata in due sedi distinte e visitabile fino al prossimo 4 marzo. “Voglia d’Italia. Il collezionismo internazionale nella Roma del Vittoriano” è il titolo dell’allestimento promosso e organizzato dal Polo Museale del Lazio che mira nuovamente a valorizzare i musei e i luoghi di cultura del territorio.

Emanuele Pellegrini cura un’esposizione che include la vasta raccolta di materiale assemblata tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento dai coniugi americani George Washington Wurts ed Henrietta Tower. I vari oggetti, presenti oggi a Palazzo Venezia e all’interno delle Gallerie Sacconi del Complesso Monumentale del Vittoriano, furono poi donati dalla coppia allo Stato italiano.

Le particolarità del collezionismo e le dinamiche del mercato internazionale di un tempo: “Voglia d’Italia” si sviluppa esattamente in questo senso.
Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY