Ceccano, ecco la nuova Casa della Salute

Riconvertito in un primo momento in poliambulatorio, l'edificio in questione è situato nell'ex ospedale civico per acuti con 120 posti letto chiuso nel 2010

Anche Ceccano ha finalmente la sua Casa della Salute. Grazie ad un contributo da parte della Regione Lazio di circa 420.000 euro, sorge nel comune ciociaro un luogo prezioso per la comunità, aperto dal lunedì al venerdì dalle 08.00 alle 19.00 e il sabato dalle 08.00 alle 14.00. Riconvertito in un primo momento in poliambulatorio, l’edificio in questione è situato nell’ex ospedale civico per acuti con 120 posti letto chiuso nel 2010.

Con quella inaugurata a Ceccano, sale a 16 il numero di strutture simili aperte di recente sul territorio laziale. Dopo quelle messe in piedi a Pontecorvo, Atina, Ceprano e Ferentino, ecco dunque una nuova Casa della Salute da considerare per il distretto B di Frosinone dove il bacino di riferimento include circa 34.000 abitanti.

Un’area destinata all’accoglienza e un’altra adibita all’assistenza primaria, senza dimenticare quella del volontariato e della mutualità: spazi provvidenziali per una cittadinanza che ha bisogno di attenzione e rispetto.

Categories
Servizi

RELATED BY