Roma Metropolitane, si fermano i lavoratori: sit-in a via Sannio

Lo spettro del fallimento della società e l'incertezza sugli stipendi: sciopero di 4 ore a San Giovanni da parte degli operai

Uno stop annunciato per avere certezze sul futuro. I lavoratori di Roma Metropolitane incrociano le braccia e si radunano a via Sannio nei pressi del cantiere della linea C.

Ancora niente atti chiari da parte di Roma Capitale circa il superamento delle problematiche della società. Gli operai vogliono sapere cosa ne sarà del lavoro e degli stipendi dei prossimi mesi. Quello di febbraio non è detto che arrivi.

Le rassicurazioni di Massimo Colomban giunte a inizio mese non bastano: serve di più. La promessa che Roma Metropolitane resti una delle partecipate operative lascia il tempo che trova. Le condizioni di crisi a livello strutturale permangono. Perciò non si può escludere il fallimento della società.

La giunta pentastellata è avvisata: ci vuole onestà e concretezza. La protesta è rivolta però a tutta la classe politica. La necessità di essere informati per andare avanti.

Categories
Servizi

RELATED BY