Calcio. Manca sempre meno al fischio d’inizio del Derby

La Lazio recupera tutti, nella Roma si ferma Salah

La tensione sale. Lazio-Roma: fischio d’inizio domenica alle 15 .I giallorossi perdono Salah, la Lazio invece dovrebbe aver recuperato De Vraji. A pochi giorni dall’inizio del Derby il punto sulla situazione infortuni sorride ai biancocelesti. Nella partita contro i cugini, a Inzaghi tornano a disposizione il portiere titolare Marchetti e con tutta probabilità anche il pilastro difensivo Stephan de Vraji. Inoltre il tecnico piacentino vede di nuovo sul terreno di allenamento anche Lukaku, Luis Alberto e Kishna, tutti indisponibili nella sfida del Berbera vinta contro il Palermo. Situazione differente invece a Trigoria, con mister Spalletti che deve far fronte a tanti calciatori ancora out. Sicuramente non ci sarà Florenzi, e fin qui nulla di nuovo. Il problema è che il numero 11 Mohamed Salah ha dovuto abbandonare il terreno di allenamento in stampelle dopo uno scontro di gioco contro il rientrante Vermaelen. Il tecnico giallorosso non ha pace. El Sharaawy lavora ancora a parte. Le soluzioni per il mister toscano non sono molte. Dovrà inventarsi un sostituto all’altezza dell’egiziano oppure optare per un cambio di modulo. Non è da escludere la possibilità di veder schierato un 3-5-2 con la coppia offensiva Perotti-Dzeko. In panchina che sta bene, c’è sempre quel ragazzo di 40 anni che potrebbe scrivere il record di gol segnati in un derby. Totti è allertato, la Lazio avvisata

Categories
News

RELATED BY