Mercato, niente colpi al fotofinish per Roma e Lazio

I giallorossi costretti a sfoltire la rosa, la Lazio si accontenta di Luis Alberto

Nessun colpo di scena durante il rush finale. Il calciomercato chiude i battenti dopo una lunga estate di trattative e sia Roma che Lazio si tirano fuori nell’ultimo giorno di affari. Frenati dal mancato approdo in Champions, i giallorossi evitano nuovi investimenti in entrata. Al tecnico Luciano Spalletti avrebbero fatto comodo almeno un terzino e un mediano.

L’esclusione dalla prestigiosa competizione europea ha però impedito alla dirigenza di spendere altri soldi. Strategia prevedibile, anche se tra i tifosi resta il malcontento. La Roma sceglie piuttosto di liberarsi di alcuni giocatori. Così Torosidis e Sadiq vengono girati al Bologna, mentre il giovane Ricci approda al Sassuolo e il centrocampista Vainqueur vola alla volta di Marsiglia.

Per il club di Pallotta si prospetta una stagione in salita e Spalletti dovrà essere bravo a motivare in fretta i suoi, che intanto si apprestano ad ospitare in casa il San Lorenzo per un’amichevole di solidarietà in programma sabato pomeriggio, mentre Francesco Totti svela tutto il suo amore per la squadra e la città in un’intervista.

Anche la Lazio non ha chiuso con grandi sussulti la sua campagna acquisti. I biancocelesti hanno vissuto un’estate travagliata scandita soprattutto dal caso Bielsa. Pesante anche la partenza di Antonio Candreva, rimpiazzato da Luis Alberto, secondo rinforzo in avanti dopo Ciro Immobile. Lo spagnolo classe ’92 è stato prelevato per circa sette milioni di euro dal Liverpool. Simone Inzaghi avrebbe gradito anche altri innesti, ma alla fine è mancato il guizzo.

Nelle prime due partite del campionato la squadra non ha deluso, eppure vedendola in campo si nota come a questa Lazio manchino dei leader per puntare in alto. Berisha intanto saluta i compagni per andare all’Atalanta e a Formello resta invece Keita. Il giovane talento ha sperato più volte in una cessione che non è arrivata. Adesso la volontà è quella di trovare un accordo con la società, puntando ad un adeguamento per essere poi di nuovo a disposizione del proprio tecnico.

Categories
News

RELATED BY