Ecco le linee programmatiche della Giunta Raggi: trasporti, trasparenza e partecipazione

Ascolto e partecipazione, trasparenza nelle gare d’appalto e un nuovo piano per i rifiuti della Capitale. Sono queste alcune delle linee guida per i 5 anni di mandato di...

Ascolto e partecipazione, trasparenza nelle gare d’appalto e un nuovo piano per i rifiuti della Capitale. Sono queste alcune delle linee guida per i 5 anni di mandato di Virginia Raggi.
Un incontro importante, il primo con la giunta che ha definito il modus operandi dell’amministrazione 5 stelle. Tra le priorità c’è una cabina di regia per gestire i fondi dell’Unione europea, un tema a lungo discusso in campagna elettorale per massimizzare le risorse che arrivano dall’Europa, cooperando con Bruxelles.
Ancora semafori intelligenti, piste ciclabili e investimenti culturali. Tra gli obiettivi della giunta da sempre la trasparenza in Campidoglio, mancata negli ultimi tormentati anni di governo. Tutti i procedimenti delle gare di appalto saranno infatti controllati attentamente con la pubblicazione dei nomi degli appaltatori, importi e tempi – fanno sapere da Palazzo Senatorio. Nel ducumento sulle linee programmatiche di mandato, la giunta si propone in primis di far ritrovare ai cittadini la fiducia nella macchina amministrativa: condizione indispensabile per sviluppare il benessere di Roma Capitale. Per questo ascolto e partecipazione saranno una costante della amministrazione pentastellata che cercherà un confronto continuo con i cittadini con lo sviluppo ad esempio di un ‘Portale della partecipazione’, aperto a petizioni, buone pratiche, idee, proposte.

Categories
Servizi

RELATED BY