Calcio, Lazio sempre più vicina ad Adriano

Il terzino del Barcellona è a un passo, Spalletti individua tre obiettivi per il mercato

Qualcosa inizia a muoversi. Dopo aver presentato Alisson e aver riscattato Rüdiger, la Roma sta stabilendo chi arriverà e chi andrà via. Spalletti e Sabatini si sono incontrati e il tecnico toscano ha fatto tre nomi per l’estate. Milik, Umtiti e Brozovic: pedine che potrebbero arrivare solo in caso di cessioni importanti.

Brozovic è noto per le qualità mostrate con la maglia dell’Inter, gli altri due sono giocatori di prospettiva. Milik è un attaccante polacco classe 1994 in forza all’Ajax. Umtiti è un camerunense, difensore centrale del Lione. Per averli, tuttavia, bisogna cedere. Senza privarsi di Manolas e Nainggolan. Spalletti ha bisogno di loro.

La Lazio è davvero vicina ad Adriano del Barcellona. L’accordo con il terzino brasiliano è stato trovato, ora il calciatore deve liberarsi dagli spagnoli prima di firmare un biennale con il club di Lotito.

Oltre ad Ansaldi del Genoa, per la difesa cresce l’interessamento verso Jardel, trentenne centrale del Benfica e connazionale di Adriano. La Lazio vuole comunque spendere meno dei dieci milioni fissati dalla società portoghese. Poi c’è il nodo attaccante: Pavoletti è in pole, Balotelli una suggestione. Lapadula del Pescara intriga la dirigenza.

In quanto all’allenatore, regna invece l’incertezza. Lotito ha incontrato Maran, ma Prandelli resta la priorità. Fondamentale però che Stefano Pioli trovi una collocazione.

Categories
Servizi

RELATED BY