Domenica 37^ di Serie A: Roma-Chievo; Carpi-Lazio e Frosinone-Sassuolo

I giallorossi dovrebbero affidarsi al tridente Perotti-El Sharaawy-Salah. Lazio con davanti Klose. Frosinone col solito 4-4-2

Il 37° turno di Serie A, potrebbe essere una giornata che dirà molto sul futuro di diverse squadre del nostro Campionato. Per quanto riguarda la Roma, una mancata vittoria contro il Chievo, con un Napoli dato per vincente a Torino, vorrebbe dire addio matematico al secondo posto e quindi all’accesso diretto alla prossima Champions League. In casa Lazio è d’obbligo conquistare i tre punti a Modena sul Campo del Carpi, per sperare in un passo falso di Milan e Sassuolo in ottica 6° posto. Gli uomini di Castori però sono a caccia di punti per raggiungere una salvezza possibile. Salvezza che è ancora nelle corde del Frosinone, che domenica se la vedrà in casa allo stadio Matusa contro un Sassuolo ambizioso e voglioso di Europa League. Nel caso di vittoria, la squadra di Stellone farebbe un bel piacere ai biancocelesti, che a loro volta qualora battessero gli emiliani, restituirebbero per così dire il favore ai Ciocari. Le probabili formazioni vedono la squadra di Mister Spalletti schierarsi con un 4-3-3 con Szczesny, Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne, Pjanic, De Rossi, Nainggolan, Salah, Perotti ed El Sharaawy. Con un Totti super in forma pronto a subentrare. Al Braglia anche Simone Inzaghi dovrebbe schirarsi con un 4-3-3, che vede Marchetti, Basta, Bisevac, Hoedt, Lulic, Onazi, Biglia, Parolo, Candreva, Felipe Anderdon dietro a Klose. Infine i frusinati dovrebbero rispondere al Sassuolo con un classico 4-4-2. Stellone dovrebbe far scendere in campo Bardi tra i pali, poi Matteo Ciofani, Russo, Blanchard, Criviello, Paganini, Frara, Sammarco, Kragl e davanti Daniel Ciofani e Dionisi

Categories
Servizi

RELATED BY