Ristorazione, una stella per 2 locali umbri nella Guida Michelin

Riconosciuta la qualità garantita da Casa Vissani a Baschi e Vespasia a Norcia: la nuova edizione del volume include altri 34 ristoranti sparsi nella Regione
In attesa che la ristorazione bloccata dalla pandemia torni a regime, il mondo delle guide di settore non si ferma. Nella Guida Michelin 2021, la più prestigiosa e attesa, come sempre sarà dedicato uno spazio all’Umbria, ricca di luoghi in cui si fa cucina di qualità e di grande qualità. Sono 2 i ristoranti a una stella, ovvero Casa Vissani a Baschi e Vespasia a Norcia.
In totale sono però 34 i ristoranti umbri inseriti nella guida più famosa al mondo. Oltre ai 2 stellati, sono 26 quelli che si possono fregiare del Piatto, che segnala una cucina di qualità.
Nella Guida ci sono, tra gli altri, l’Antica Trattoria San Lorenzo di Perugia L’Umbricello del Coccio di Magione. A quanto pare, il migliore rapporto qualità-prezzo, dove si mangia bene per meno di 35 euro, è segnalato con i Bib gourmand. L’Umbria è presente con 6 ristoranti. Tra questo Perbacco Vini e Cucina di Cannara e L’Acquario di Castiglione del Lago.
Categories
Servizi

RELATED BY