Acquisto della 1^ casa: sul sito della Regione Umbria le graduatorie per i contributi

Inseriti negli elenchi sia gli ammessi che gli esclusi dalle sovvenzioni previste: possibile presentare ricorso avverso l'esclusione entro 10 giorni dalla pubblicazione degli elenchi sul Bollettino ufficiale

Accedendo all’area tematica “Edilizia casa” presente sul sito della Regione Umbria, nella sezione dedicata all’acquisto del 1° immobile è possibile consultare le graduatorie provvisorie degli ammessi e anche l’elenco provvisorio degli esclusi per le 3 categorie individuate dalla Giunta regionale, ovvero giovani coppie (coniugate o conviventi con età non superiore a 40 anni), single (giovani di età compresa tra 25 e 35 anni) e famiglie monoparentali (in pratica famiglie con un solo genitore e figli a carico).

Lo scorso 15 ottobre sono infatti scaduti i termini per la presentazione delle domande relative al Bando per la concessione di contributi finalizzati all’acquisto della 1^ casa. «Il contributo concedibile – afferma l’assessore regionale, Enrico Melasecche – corrisponde al 30% del costo dell’alloggio indicato nel contratto d’acquisto, fino ad un massimo di 30.000 euro, per le giovani coppie e le famiglie monoparentali elevabile fino a 40.000 se l’alloggio acquistato è ricompreso nel centro storico dei Comuni».

Le risorse messe in campo dalla Regione per tale finalità ammontano a 3.800.000 euro. Si tratta di una cifra importante che, come ravvisa lo stesso Melasecche, consente di raggiungere un duplice obiettivo: aiutare subito circa 120 famiglie che intendono investire sulla 1^ casa grazie all’assegnazione di contributi a fondo perduto e, contemporaneamente, ridare linfa vitale al mercato immobiliare assicurando un impatto finanziario stimato in oltre 10.000.000 di euro”.

Da Palazzo Donini fanno sapere che le persone non inserite negli elenchi possono presentare ricorso avverso l’esclusione entro 10 giorni dalla pubblicazione degli stessi sul Bollettino ufficiale della Regione.

Categories
Servizi

RELATED BY