Calcio: la Roma pensa a Glik, Milinkovic-Savic sempre più in orbita United

Gianluca Petrachi vorrebbe portare nella Capitale l'atleta classe 1991 dalle caratteristiche simili a quelle di Toby Alderweireld, meno vicino rispetto a qualche settimana fa: la Lazio si guarda intorno e prepara l'assalto a Yusuf Yazici

Ancora priorità agli acquisti, con un occhio di riguardo per la difesa. Continua a portare avanti trattative Gianluca Petrachi, direttore sportivo della Roma che dal giorno del suo insediamento in società ha cercato di concludere numerosi affari con l’intento di ricostruire una rosa non ben amalgamata.

Archiviato il passaggio in giallorosso di Gianluca Mancini, a Trigoria si pensa a Kamil Glik del Monaco. L’ex centrale del Torino è conosciuto piuttosto bene da Petrachi, il quale vorrebbe portare nella Capitale un atleta classe 1991 dalle caratteristiche simili a quelle del belga Toby Alderweireld, meno vicino rispetto a qualche settimana fa per via delle alte richieste da parte del Tottenham.

Sempre in entrata, si punta a rinforzare l’attacco anche se si hanno poche novità rispetto alle trattative avviate per garantirsi le prestazioni di Suso e Gonzalo Higuaín. L’argentino non sarebbe più in odore di cessione poiché la Juventus vorrebbe credere in lui e nelle sue qualità.

In casa Lazio tiene sempre banco la posizione di Sergej Milinkovic-Savic. Il mediano serbo rimane l’obiettivo dichiarato del Manchester United, pronto a farsi sotto in caso di cessione di Paul Pogba al Real Madrid.

Forti di un bel budget, i Red Devils metterebbero sul piatto un’offerta capace di aggirarsi sui 90.000.000 di euro, bonus inclusi. A quel punto Claudio Lotito potrebbe dire sì, abbassando le sue pretese iniziali (il n° 1 del club biancoceleste contava di dare via il suo gioiello per non meno di 100.000.000).

I soldi provenienti dall’Inghilterra verrebbero spesi presto dalla dirigenza, la quale avrebbe individuato nel turco Yusuf Yazici il sostituto ideale di Milinkovic. Classe 1997, il centrocampista del Trabzonspor verrebbe volentieri a Roma (sulle sue tracce ci sarebbe anche il Lille). Praticamente fatta per il rinnovo del contratto di Danilo Cataldi, lieto di legarsi alla Lazio fino al 2024.

Categories
Servizi

RELATED BY