La Ricostruzione post-sisma all’insegna della trasparenza: siglato a Rieti l’accordo

Insieme all'assessore al Lavoro, Claudio Di Berardino, Nicola Zingaretti illustra a Rieti il protocollo composto da 11 articoli e destinato a favorire soprattutto la continuità occupazionale dei lavoratori

Una soluzione necessaria per progettare il futuro nel segno della legalità. Nicola Zingaretti, di comune accordo con istituzioni e parti sociali, firma a nome della Regione un patto volto a disciplinare le procedure in vista della Ricostruzione da effettuare nei territori colpiti dal sisma nel 2016.

Insieme all’assessore al Lavoro, Claudio Di Berardino, il Governatore del Lazio illustra a Rieti il protocollo composto da 11 articoli, frutto di una gestazione e destinato a garantire il lavoro regolare, favorendo soprattutto la continuità occupazionale dei lavoratori nei cantieri senza dimenticare la volontà di sostenere la concorrenza leale tra le imprese.

Da segnalare la costituzione di un gruppo di lavoro per l’analisi dei flussi di manodopera impiegata nei cantieri: in questo modo si porrà attenzione sulla salute e sulla sicurezza degli operai. La piena attuazione della clausola sociale farà sì che un’impresa aggiudicatrice di una gara andrà ad assumere personale dando la priorità a quei lavoratori già impiegati negli appalti precedenti con le stesse professionalità.

Categories
Servizi

RELATED BY