1300 dosi e 5 pusher arrestati nel parco di Colle Oppio

I 5 pusher, di età compresa fra i 20 e i 32 anni, sono stati arrestati per il reato di detenzione di sostenze stupefacenti al fine di spaccio.

1300 dosi di hashish e marijuana nascoste in delle buche all’interno del parco di Colle Oppio. 5 pusher sono stati arrestati all’interno dell’operazione contro lo spaccio di stupefacenti realizzata dalla Polizia di Stato. Troppi i segnali che all’interno del parco fosse rifiorito il fenomeno dello spaccio, così gli agenti del Commissariato Esquilino hanno monitorato le attività dei 5 soggetti che avevano messo su una organizzazione che dava ad ogni membro un compito preciso. C’era chi riceveva le ordinazioni, chi riscuoteva il denaro e chi consegnava la droga. Ma nonostante i tentativi di dissimulare l’attività di spaccio, lasciando cadere per terra le dosi poi raccolte dai clienti, gli investigatori hanno utiizzato cani antidroga per ritrovare le dosi nascoste all’interno del parco. I 5 pusher, di età compresa fra i 20 e i 32 anni, sono stati arrestati per il reato di detenzione di sostenze stupefacenti al fine di spaccio.

Categories
Servizi

RELATED BY