Oggi la firma del nuovo governo guidato da Giuseppe Conte

Premier e ministri firmano nelle mani di Sergio Mattarella

È stata trovata la quadra. Finalmente abbiamo un governo. Dopo avere sfiorato una crisi istituzionale senza precedenti Il nuovo esecutivo targato Movimento 5 Stelle e Lega può partire. Accanto al premier Giuseppe Conte i due leader politici Di Maio e Salvini, il primo diventa ministro dello Sviluppo economico, Lavoro e politiche sociali, mentre il capo della Lega va all’Interno. Entrambi sono Vicepresidenti del Consiglio. Tanti i volti nuovi del nuovo governo. Il ruolo chiave di ministro dell’Economia è stata assegnato a Giovanni Tria, un nome condiviso dal Presidente Mattarella. Il ministro Savona, che non aveva ottenuto il nulla osta dal presidente della Repubblica e sul cui nome la formazione di governo si era arrestata bruscamente, è invece il nuovo ministro alle Politiche Comunitarie.

C’è soddisfazione per il superamento della crisi politica anche in Campidoglio dove l’amministrazione grillina potrà presto contare con un interlocutore “amico” che, è questa la speranza della sindaca Raggi possa sbloccare i fondi che da tempo reclama. Finisce così una pericolosa crisi politica, risultato immediato della formazione del Governo è il calo dello spread e il rialzo di Piazza Affari. Il che non è poco.

 

Categories
Servizi

RELATED BY