Calcio: tempo di ritiri in casa di Roma e Lazio

Giallorossi e biancocelesti attivi sul mercato

Tutto pronto per ricominciare in casa Roma. Appuntamento giovedì a Trigoria. Due giorni per riprendere le fila del discorso interrotto a fine campionato e poi partire alla volta di Pinzolo dove ad attendere la squadra ci sarà il consueto ritiro con la prima amichevole della stagione in programma per il 13 luglio alle 17. In Trentino gli uomini di Spalletti rimarranno fino al 17 luglio. Poi tappa a casa del presidente Pallotta, a Boston dal 23 al 30 luglio. Dopo il sorteggio del 5 agosto la squadra giallorossa sarà pronta ad affrontare la gara d’andata dei preliminari di Champions tra il 16 e il 17 agosto, con ritorno in una data tra il 23 e il 24. In mezzo il debutto in campionato tra il 20 e il 21 agosto. Un calendario fitto di impegni. Per ora le novità sul fronte mercato sono poche rispetto a quelle attese da Luciano Spalletti. Nessuno dei rinforzi richiesti è sbarcato nella Capitale. Neppure Mario Rui, nonostante una trattativa chiusa da un mese con l’Empoli. L’urgenza è quella di mettere mano alla difesa. Con il solo Manolas, Rudiger infortunato e senza Maicon, il tecnico giallorosso si aspetta almeno l’arrivo di un centrale e di un terzino destro. E questo a prescindere dalla Champions. Le due novità sono Alisson e Gerson, entrambi però non sulla lista delle priorità di Spalletti. I cui acquisti sono stati effettuati su richiesta di Rudi Garcia. Insomma Walter Sabatini dovrà muoversi e in fretta sul mercato. Un punto che tiene svegli i dirigenti anche in casa Lazio dove nelle ultime ore è atteso l’arrivo di Marcelo Bielsa. Lotito e Tare vorrebbero fargli trovare un nuovo centravanti. Il tecnico argentino avrebbe indicato Valencia del West Ham e Pato sotto contratto con il Corinthians, da tre anni giramondo in prestito, vicino ai biancocelesti già nel giugno 2015. In attesa di novità su questo fronte la squadra ha iniziato il suo raduno a Formello. Il 10 partirà alla volta di Auronzo di Cadore. Il 23 luglio la Lazio lascerà il Veneto e continuerà la preparazione in vista della prossima stagione a Marienfeld, in Germania, dal 5 al 13 agosto, dove gli allenamenti saranno svolti sempre a porte chiuse. Un ritiro blindato quindi, intervallato da tre amichevoli internazionali: la prima il 31 luglio contro Brighton, la seconda il 6 agosto con il Werder Brema, mentre nell’ultimo match del 13 agosto i biancocelesti affronteranno il Borussia Monchengladbach.

Categories
Servizi

RELATED BY