Mercato coperto di Perugia: nuovo bando per la ristrutturazione

Previsto un avviso pubblico tramite cui riavviare l'edificio: l'amministrazione continuerebbe a puntare sul sito

Un ulteriore tentativo per risolvere una questione che si trascina avanti da molto tempo. Previsto un nuovo bando per completare le ristrutturazioni interne del mercato coperto di Perugia, situato nel centro storico della città.

Il futuro gestore dovrebbe farsi carico di quasi due milioni di euro per completare i lavori, garantendo in seguito circa duecentoventimila euro all’anno di affitto. Una somma importante, necessaria per mantenere la struttura di circa duemilaottocento metri quadrati tra piano terra, primo e secondo piano e terrazza.

Occhi puntati sulla destinazione commerciale che, per intendersi, dovrebbe essere in armonia con le restanti attività del centro. Un concetto, questo, piuttosto vago e generico, soggetto alle più svariate interpretazioni.

A quanto pare, i vari negozi del mercato dovrebbero puntare sull’identità territoriale, quindi sull’offerta merceologica e sulla valorizzazione della provincia di Perugia. Non a caso, la grande distribuzione dovrebbe essere esclusa.

Nel 2018, per un precedente bando andato poi fallito, si costituì un Ati, ovvero un’Associazione temporanea di impresa. L’iter comunque non andò avanti in seguito alle presunte eccessive garanzie chieste dal Comune al soggetto capace di aggiudicarsi la gara.

Insomma, alla luce di quanto accaduto in passato, appare improbabile un lieto fine per il progetto. Per Margherita Scoccia, attuale assessore comunale all’Urbanistica, il mercato coperto continuerebbe in ogni caso a essere inteso dall’amministrazione comunale come un’operazione fondamentale per il rilancio della città.

Categorie
News

Articoli consigliati