Il Pnrr spinge il Pil umbro verso un +3,8%: la stima dell’Agenzia Umbria Ricerche

Illustrato il contenuto dell'ultima Relazione economico-sociale: incontro con la stampa alla presenza di Donatella Tesei

A fianco del quadro congiunturale non positivo e problematico in vista del 2023, c’è anche l’impatto forte che il Piano nazionale di ripresa e resilienza potrà avere sull’Umbria. Questo sarà uno dei più elevati, come riportato nella nuova Relazione economico-sociale messa a punto dall’Agenzia Umbria Ricerche.

Categorie
News

Articoli consigliati