Cultura, il ritorno a Roma di Flowers Park

Spazi visitabili fino alla fine di maggio, tutti giorni dalle 10.00 alle 18.00: un evento da considerare in vista della Festa della Mamma
A Roma c’è un posto dove poter regalare un intero giardino alla persona che si ama: il Flowers Park. Si rinnova nella Capitale un evento dal sapore primaverile, capace di unire amore per la natura e divertimento. Un posto unico, che si potrà visitare fino alla fine di maggio, tutti giorni dalle 10.00 alle 18.00.
I visitatori potranno godersi una giornata in mezzo ai colori e ai profumi della primavera, senza lo stress di dover cucinare, con un parco giochi per i bambini pronto ad accogliere i più piccoli. Quale modo migliore, ad esempio, per una giornata importante come la Festa della Mamma? Roma Flowers Park propone proprio questo: un viaggio tra quattrocentomila meravigliosi bulbi di anemoni italiani, ranuncoli, rose, viole cornute. Insomma, un grande prato ricoperto di fiori variopinti, un’area dedicata ai pony dove sarà possibile fare piccole passeggiate. E poi, ovviamente, stand espositivi dove ammirare e acquistare fiori e piante di vario genere.
Per tutte le mamme, poi, un omaggio floreale. Da ricordare l’area giochi riservata ai bambini: un posto in cui giocare e socializzare, caratterizzato da un’ampia collina lungo la quale correre liberamente. Immancabile, infine, uno spazio dove potersi concedere un picnic in serenità (presente pure una vasta zona ristoro presso la quale pranzare, degustando piatti della tradizione italiana).
Categorie
News

Articoli consigliati