Mundialido. Al via la XXI edizione a Ostia

L'appuntamento torna a Ostia Antica, nel centro sportivo Longarina dove 24 nazionali sui generis si sfideranno dal 26 maggio al 6 luglio

Si tenne a Montevideo, nel 1980, l’unica edizione della Coppa d’oro dei Campioni del Mondo, un torneo che vide sfidarsi tutte le nazionali che fino a quel momento avevano sollevato il trofeo calcistico più importante al mondo. Un evento passato alla storia col nome di Mundialito. Riprende lo spirito di quella competizione declinandolo in salsa romana, il Mundialido che vede sfidarsi delle nazionali composte da persone di diverse nazionalità residenti a Roma. L’appuntamento torna a Ostia Antica, nel centro sportivo Longarina dove 24 nazionali sui generis si sfideranno dal 26 maggio al 6 luglio per la XXI edizione del Mundialido. Il teatro Ghione ha ospitato la serata di presentazione dell’evento sportivo che ha visto Retesole media partner. Non solo calcio ma anche tanto sociale caratterizza la competizione che ha presentato il concorso letterario “il mondo in un libro” ed ha ospitato il concorso fotografico “IntegrAzioni”. Tra gli ospiti anche il console dell’Ecuador. Ha partecipato alla serata anche l’azzurro campione del mondo Perrotta. Un appuntamento che vuole celebrare la capacità dello sport di abbattere le barriere e far giocare insieme sportivi di tutto il mondo.

Categorie
Retesole International

Articoli consigliati