Notizie Flash

Home

Statistiche

Tot. visite contenuti : 452080

Login

Registrati alla newsletter di Retesole





DIGITALE TERRESTRE
Nel Lazio ci trovi sul canale 87 (Retesole), 218 (Sport Channel 24), 620 (Retesole Cineclub), 681 (Retesole 3), 682 (Retesole 5).

In Umbria siamo sul canale 13 (Retesole), 113 (Retesole Sport), 213 (Teleumbria DT), 610 (Retesole Roma), 611 (Retesole Cineclub), 612 (Retesole +).

 
 
Tg Umbria E-mail

Per vedere le altre edizioni clicca qui

 
Tg Sport E-mail

Per vedere le altre edizioni clicca qui

 
Il Caffè E-mail

 
Fattore C - Stagione 2013/14 - Puntata 24 E-mail

Per vedere le altre puntate clicca qui
Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Marzo 2014 19:04
 
FUORIGIOCO. DAILYMAL VIA IL NUOVO FORMAT SPORTIVO DI RETESOLE. PRIMO TEMPO E-mail

{dailymotion}http://www.dailymotion.com/video/x28cu18_fuorigioco-prima-puntata-20-ottobre-2014-primo-tempo-retesole_sport{dailymotion}

Esordisce così Benedetto XVI nell'Angelus in piazza San Pietro, il primo dopo l'annuncio delle dimissioni.

Un evento di portata storica che ha richiamato, secondo le stime del Vaticano più di 50 mila fedeli. Bandiere, striscioni di sostegno, cori e applausi. Chi si aspettava un esplicito riferimento alla decisione storica di abbandonare anzitempo e volontariamente il soglio pontificio è rimasto deluso.

Il discorso di papa Ratzinger ruota sul significato della Quaresima e sull'invito alla preghiera.

Per il Vaticano e la Capitale inizia così una dieci giorni intensa. Il Campidoglio ha allestito una vera e propria macchina dell'accoglienza, che vede affiancarsi la gendarmeria vaticana, le forze dell'ordine e i volontari della protezione civile.

INSERT

PAPA BENEDETTO XVI

La giornata di ieri è stata vissuta come una prova generale in vista dell'afflusso di fedeli atteso per domenica prossima in occasione dell'ultima preghiera dell'Angelus di Benedetto XVI, poi l'udienza generale di mercoledì. Per quest'ultimo evento, alla prefettura pontificia le prenotazioni ammontano già a 35mila unità e il numero è destinato a salire.



Infine il Conclave che potrebbe essere anche anticipato. In una data compresa tra il 5 e il 10 marzo, spiega il direttore della sala stampa vaticana Padre Federico Lombardi,

A indurre la Chiesa a tentare di anticipare le procedure per l'elezione del pontefice sono tutta una serie di circostanze che vanno da quella logistica ( il 28 febbraio prossimo, ultimo giorno di pontificato di Benedetto XVI, saranno già in molti i cardinali e 'grandi elettori' che si presenteranno a Roma, provenienti da tutto il mondo, per l'ultimo saluto a Joseph Ratzinger). Poi la necessità di dare subito una guida stabile alla Chiesa. E infine, la necessità di evitare il più possibile il protrarsi dei lavori di un conclave che vada a sovrapporsi ai riti della Pasqua, tenuto conto che - quest'anno - la festività cade proprio domenica 31 marzo.

E a celebrare il rito potrebbe essere proprio il nuovo Pontefice.



 
ECCO LE EMOZIONI DELLA PREMIAZIONE DI RETESOLE AGLI ITALIAN SPORTRAIT AWARDS E-mail

Non ha dubbi il sindaco di Roma: è un momento amaro per il centrodestra. Lo scandalo, così com'era inevitabile, non lascia indifferente Gianni Alemanno. In mattinata ci prova a minimizzare schierandosi accanto a Renata Polverini nella sua decisione di rimanere a capo della Regione Lazio:

 

AUDIO GIANNI ALEMANNO

 

Poi però la riflessione porta ad una presa d'atto sulla crisi interna al Popolo delle libertà. Così sul suo blog pubblica quello che a tratti sembra un vero atto d'accusa. Dopo lo scandalo Lazio gate, con tanto di fondi spariti e spese allegre di consiglieri ed ex capogruppo, il primo cittadino della Capitale lancia la proposta choc: ricominciamo da zero.

 

GIANNI ALEMANNO

dal blog

http://duepuntozero.alemanno.it/

 

Un rottamatore alla Renzi, per evitare una nuova Tangentopoli e rifondare la classe dirigente di un partito ormai sotto scacco e in piena crisi di credibilità. Di certo fare campagna elettorale in questo clima non sarà facile.

 
ECCO LA PUNTATA DI VITE DA CAMPIONI IN NOMINATION AGLI ITALIAN SPORTRAIT AWARDS E-mail

Sogni di gloria infranti per l'Italrugby che dopo la sonora sconfitta rimediata ad Edimburgo cade anche all'Olimpico contro il Galles campione in carica del torneo.

 

9-26 il risultato finale della gara che si è giocata sotto il diluvio.

 

Ecco l'analisi della sfida affidata ai protagonisti

 

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Gennaio 2014 22:48
 
A TAVOLA, TRA TRADIZIONI E NOVITA'. TORNA LA GUIDA AI RISTORANTI DI ROMA E LAZIO E-mail

Ultimo aggiornamento Venerdì 07 Giugno 2013 16:10
 

Siti Consigliati

Chi è online

 9 visitatori online

Sondaggi

Quali programmi preferisci?