“Lady Virginia”: a Civitavecchia la nuova tappa di selezione del concorso di bellezza

Come sempre, un totale di 6 vincitrici per altrettante categorie: a condurre la serata Mario Telli e Simona Roccio, vincitrice assoluta dell'edizione del 2019

Una lunga maratona scandita da musica, performance, interviste, sfilate e molto altro. A Civitavecchia, presso piazza della Vita, è andata in scena la nuova tappa di selezione del concorso nazionale di bellezza “Lady Virginia”: dopo il grande evento di Salsomaggiore Terme nel mese di luglio, è ripartito il ciclo di appuntamenti in giro per l’Italia con l’obiettivo di costruire la squadra di partecipanti che gareggerà alle finali del 2022.

Come sempre, un totale di 6 vincitrici per altrettante categorie, capaci di accogliere ragazze e donne provenienti da varie zone dello Stivale. Virginia Regale, patron del concorso, ha tirato le somme dell’evento a fine serata.

Affiancato da Simona Roccio, a Mario Telli, uno degli organizzatori di “Lady Virginia” insieme a Virginia Regale e a Corrado Stramaglia, il compito di dividersi tra conduzione e canto nel corso di appuntamento aperto dai saluti introduttivi di Maria Letizia La Noce, speaker di Radio Blue Point: nonostante i grandi sforzi in termini organizzativi, la consapevolezza di aver piazzato un altro tassello importante per il futuro.

Oltre alle esibizioni di Manuel Viola ed Elena Presti, all’intervista all’attore Reyson Grumelli, alla presentazione di alcuni main sponsor e alle curiose creazioni di Michele Spanó, le protagoniste della serata sono state le numerose concorrenti, chiamate a sfilare in passerella con abiti diversi. Nella categoria “Miss”, 1° posto per Siria Rosa Buonocore.

Tanta la soddisfazione per Chiara Marocchini, vincitrice nella categoria “Lady 30/39”. Mentre Simona Mattioli è riuscita a imporsi nella categoria “Lady 40/49”, piazzandosi davanti a Cinzia Mezzi e Carla Palazzo Nicoletta Lanci ha conquistato il 1° posto nella categoria “Lady 50/59”.

Francesca Antonacci si è aggiudicata la fascia di 1^ classificata nella categoria “Curvy”, mentre Elisabeta Suba ha vinto in quella “Madame – Over 60”, senz’altro la più significativa nell’ambito di un concorso nazionale di bellezza che cerca di differenziarsi dagli altri esistenti in Italia puntando su qualità che non si riconducono soltanto all’aspetto fisico.

Assegnate inoltre 8 fasce legate agli sponsor pronti a sostenere il progetto. Sul palco, dove si sono avvicendati numerosi protagonisti, anche Marzia Riva e Fabiana Rossano, rispettivamente vincitrice assoluta e vincitrice della fascia “Lady delle Lady” in occasione dell’ultima finale del concorso: fino alla prossima estate, seguiranno i successivi appuntamenti di selezione in giro per l’Italia.

Categories
News

RELATED BY