A Roma la 4^ edizione di “Dispensa stellata”: ricette originali per gustare il cotechino

Elisabetta Gregoraci, Massimiliano Rosolino e Luciano Santilli coinvolti nella curiosa iniziativa: evento organizzato dal Consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp

Non relegare lo zampone e il cotechino alle festività natalizie, ma concedersi i prodotti in questione in vari momenti dell’anno per creare piatti sfiziosi e originali. Questo l’intento del Consorzio Zampone e Cotechino Modena Igp, pronto a organizzare anche quest’anno il format “Dispensa stellata”.

A Roma, all’interno del ristorante del Palazzo delle Esposizioni, Elisabetta Gregoraci, Massimiliano Rosolino e Luciano Santilli partecipano alla curiosa iniziativa, con la conduzione affidata a Beppe Convertini, mettendosi ai fornelli per preparare pietanze che possano far comprendere come un alimento quale il cotechino riesca ad essere protagonista in determinati piatti.

Da anni il Consorzio cerca di invitare le persone a impiegare in cucina lo zampone e il cotechino non soltanto tra Natale e Capodanno. L’operazione non è semplice. Qualcosa però sta cambiando.

Nel corso dell’evento, viene rimarcata l’importanza di sprecare meno cibo possibile. Durante il 2020, anche a causa della pandemia, sono stati fatti passi avanti. Alto contenuto proteico e calorie non così elevate come si pensi: zampone e cotechino possono inserirsi nelle diete di chi fa molta attività sportiva.

Tra i piatti proposti in sala, una pasta arricchita da mirtilli e pesto e delle polpette a base di pane e patate con aggiunta di erbe aromatiche. Immancabile, in ogni pietanza, il cotechino.

Categories
Servizi

RELATED BY