Regione Umbria: raggiunto il target per i Fondi europei

Soddisfatto l'assessore regionale, Paola Agabiti: importanti i risultati ottenuti rispetto al Fondo sociale europeo

«Il raggiungimento del target di spesa fissato per dicembre 2021 dalla Commissione europea per il programma operativo del Fondo europeo di sviluppo regionale, dimostra la validità delle scelte operate dalla giunta», a parlare è l’assessore regionale, Paola Agabiti, commentando i risultati conseguiti dall’Umbria nella gestione dei fondi strutturali.

«Dopo aver raggiunto gli obiettivi relativi al 2020 – aggiunge Agabiti – aver centrato con un anno di anticipo il target per il 2021 rappresenta la dimostrazione della validità sia delle innovazioni organizzative introdotte, sia della lungimiranza delle riprogrammazioni effettuate nel corso dell’anno».

Agabiti sottolinea anche i risultati importanti ottenuti rispetto al Fondo sociale europeo, strumento grazie al quale è possibile, ad oggi, finanziare la campagna testing per i ragazzi delle scuole secondarie superiori. E a proposito dell’Fse, è stata superata la spesa da sostenere entro la fine dell’anno. Da qui l’incremento generale degli interventi.

Per l’Assessore si tratta di un punto di partenza, un passaggio che permetterà di raggiungere ulteriori traguardi sostenendo le politiche di sviluppo e di coesione della Regione.

Categories
Servizi

RELATED BY