Sanità, in Umbria oltre 1.500 assunzioni nel 2021

Incontro tra i vertici della Regione e i rappresentanti dei sindacati confederali: oltre 400 persone dovrebbero essere inserite nei reparti dedicati al Covid
Buone notizie in un momento difficile. Durante il 2021 dovrebbero avvenire circa 1.550 assunzioni nella sanità umbra. Ben 443 persone dovrebbero essere inserite nei reparti dedicati al Covid, mentre 1.107 andranno a lavorare negli altri reparti.
Questo ciò che è stato definito nel corso di un incontro tra i vertici della Regione e i rappresentanti dei sindacati confederali
della funzione pubblica in tema di sanità.
Come riferito da Palazzo Donini, nel 2020 sono state assunte a tempo indeterminato 1.032 persone, con 432 stabilizzati. I contratti a tempo indeterminato, nello specifico, hanno visto un incremento di 272 unità.
Da qui a dicembre, salvo imprevisti, saranno chiamati oltre 1.500 professionisti. In programma l’apertura di un Tavolo regionale che inquadri la contrattazione decentrata nelle singole aziende sanitarie, nonché la ripartizione delle ulteriori risorse premiali Covid.
Categories
Servizi

RELATED BY