Italia in zona gialla “rafforzata” per poche ore: nel weekend zona arancione ovunque

Governo al lavoro per preparare il Dpcm che sostituirà quello attualmente in vigore: oggi e domani bar e ristoranti aperti fino alle ore 18.00
In attesa di nuove disposizioni. Mentre continua la battaglia contro il Covid, con una campagna vaccinale che prosegue a ritmi serrati, il Governo è al lavoro per preparare il Dpcm che sostituirà quello attualmente in vigore (scadenza prevista in data 15 gennaio).
Fino a domenica varranno le stesse regole per tutto il Paese, seppur diverse giorno per giorno. Poi, dall’11, il ritorno alle zone di colore, che cambieranno in ogni Regione dopo il nuovo monitoraggio. In tal senso, il ministro della Salute, Roberto Speranza, si appresta a riferire l’assegnazione delle zone in base ai dati del contagio.
Intanto, per poche ore, l’Italia intera torna in giallo “rafforzato”, con divieto di spostamento tra Regioni, salvo i consueti casi previsti, e coprifuoco sempre dalle 22.00 alle 05.00 (bar e ristoranti aperti fino alle ore 18.00, via libera ai centri commerciali).
Zona arancione ovunque, invece, sabato 9 e domenica 10 (così dovrebbe essere per tutti i weekend di gennaio). Vietato muoversi da una Regione all’altra e da un Comune all’altro, con l’unica possibilità dell’asporto e la chiusura forzata dei grandi store.
Da lunedì 11 a venerdì 15 gennaio non ci si potrà recare in altre Regioni, nemmeno in quelle gialle. Nelle rosse, la deroga agli spostamenti per 2 persone, per andare a trovare amici o familiari,sarà limitata al Comune e non più alla Regione come sotto Natale.
Categories
Servizi

RELATED BY