Un presepe “pensile” sopra il Tevere: spettacolo nei pressi di Città di Castello

Realizzazione dell'opera garantita anche dall'impegno del Canoa Club: un filo trasparente tiene sospeso il lavoro

Una composizione natalizia singolare, appesa a un filo trasparente che va da una sponda all’altra del Tevere, nei pressi di Città di Castello, resa ancora più suggestiva dalla piccola cascata d’acqua che vi scorre sotto. Non è passato inosservato, nonostante le misure anti-Covid ancora in vigore, lo spettacolo naturale rappresentato dall’immagine della natività che culla le acque impetuose del fiume, ingrossato in questi giorni dalle piogge abbondanti.

La realizzazione dell’opera è stata garantita anche dall’impegno del Canoa Club, intenzionato a festeggiare i suoi primi 50 anni di attività lasciando un segno in un periodo in cui non è possibile organizzare delle manifestazioni tradizionali (saltata, stavolta, la discesa di Babbo Natale in canoa).

Il presepe sospeso è frutto del lavoro effettuato da Massimo Spelli e dai suoi ragazzi. Un modo curioso, da parte del Canoa Club, di fare gli auguri a tutti i tifernati. Soddisfatto il sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta.

Categories
Servizi

RELATED BY