Solidarietà: al Daniele Chianelli e all’Ospedale di Perugia i regali per i piccoli

Ogni bambino ha scritto una letterina con un desiderio che il Comitato ha voluto esaudire: molte le donazioni ricevute

Momenti di gioia e leggerezza mai così importanti visto il periodo. Come consuetudine, presso il Residence Daniele Chianelli di Perugia e il reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale del Comune umbro è avvenuta la consegna dei doni natalizi ai piccoli pazienti.

A vestire i panni di Babbo Natale un infermiere incaricato di lasciare i regali messi a disposizione dalla Onlus che si occupa della cura e della ricerca sui tumori del sangue. Anche quest’anno, con il supporto delle insegnanti della Scuola in ospedale, ogni bambino ha scritto una letterina con un desiderio che il Comitato ha voluto esaudire.

Tanti i pensieri anche per i piccoli ospiti del residence, così come fratellini e sorelline, nonché figli dei pazienti adulti che trascorreranno lì le festività. Per loro bambole, giochi elettronici e costruzioni, senza dimenticare i capi di abbigliamento.

Molte le donazioni ricevute da tanti amici del Comitato per la Vita Daniele Chianelli, pronti a contribuire all’acquisto dei regali: tra loro pure i gruppi di Protezione Civile di Massa Martana, Acquasparta, Sangemini e Avigliano Umbro. «Possiamo contare sull’amore e sul cuore di tante persone», ha dichiarato, a tal proposito, Franco Chianelli, presidente del Comitato.

Categories
Servizi

RELATED BY