Vandalismo a Todi: imbrattate le statue di Beverly Pepper

Il fatto sarebbe avvenuto nella notte tra domenica e lunedì: ancora ignoti gli autori del gesto insensato

Un atto grave e ingiustificabile: imbrattate a Todi alcune opere dell’artista americana Beverly Pepper, situate nel parco pubblico del borgo umbro. Il fatto sarebbe avvenuto nella notte tra domenica e lunedì, mentre risultano ancora ignoti gli autori del gesto insensato.

La denuncia è stata diffusa tramite la pagina Facebook della Fondazione Progetti Beverly Pepper. Nel post è stata espressa amarezza e sdegno, ravvisando un’inciviltà figlia dell’odio e del disagio. Da circa 2 anni, la Fondazione ha lo scopo di perseguire finalità di interesse generale e di pubblica utilità nel settore della cultura e dell’arte, con particolare riferimento all’opera di Pepper per garantirne la corretta informazione, la divulgazione e la conservazione.

Il Parco di Beverly Pepper di Todi, area verde che si trova nel centro storico, aveva riaperto a giugno. Inaugurato nell’autunno scorso, era stato costretto alla chiusura in seguito al diffondersi della pandemia per poi riaprire in tarda primavera.

Il parco stesso venne ideato proprio dall’artista, scomparsa il 5 febbraio scorso all’età di 97 anni. Dal 1972 Todi era divenuta la sua 2^ casa. Da qui la scelta di donare alcune delle sue opere adesso rovinate dalla vernice che vi è stata applicata sopra.

Categories
Servizi

RELATED BY