Nuoto, impresa del perugino Marco Fratini: percorsi 100 km in vasca corta

Record stabilito nel weekend presso la Piscina Pellini: impiegate quasi 35 ore

Un record importante, ottenuto attraverso impegno e sacrificio. Il medico e nuotatore perugino, Marco Fratini, riesce nell’impresa di percorrere 100 km di fila in vasca corta. È accaduto tra il 10 e l’11 ottobre presso la Piscina Pellini. Mai, prima d’ora, nessuno era stato in grado di percorrere una distanza simile, senza sosta, in una vasca di 25 metri.

L’impresa è notevole e risulta essere più preziosa che mai se si considera l’obiettivo dichiarato alla vigilia dell’evento: raccogliere fondi per la sezione perugina dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Molte le persone che, a partire dal tuffo iniziale avvenuto alle 07.00 di sabato, hanno raggiunto l’impianto sportivo per tutte le successive 35 ore. Tanto ha impiegato Fratini per completare il suo capolavoro sotto il controllo costante del suo staff.

Oltre alle varie squadre di amatori e Master giunte da più parti della Regione per nuotare al suo fianco, anche durante le ore notturne, si sono tuffati, tra gli altri, il fuoriclasse del dorso, Matteo Milli, e il talento umbro Giulio Brugnoni. A far sentire la propria presenza, posizionandosi a bordo vasca, pure il padrino dell’Umbria Crossing, Luca Brustenghi.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

RELATED BY