Incendio a Villa Pamphili, in fiamme il Vivi Bistrot

Necessario l'intervento dei pompieri, entrati dall'ingresso di via Vitellia: probabile il dolo poiché non sono stati ritrovati elementi che facciano pensare a un innesco volontario

Fiamme nella notte all’interno di Villa Pamphilj: a prendere fuoco il Vivi Bistrot, locale situato proprio all’interno del grande parco. Secondo le forze dell’ordine, l’incendio sarebbe partito dal motore di areazione esterno, sul lato della cucina. A spegnere il rogo i pompieri, entrati dall’ingresso di via Vitellia. Fumo e fiamme hanno procurato danni di lieve entità nella parte esterna del locale, bruciando piante e alcuni arredi.

Sul posto gli agenti del commissariato Monteverde e i vigili urbani. Si indaga sulla natura dell’incendio: probabile il dolo poiché non sono stati ritrovati elementi che facciano pensare a un innesco volontario. «È necessario intervenire con l’ì’istallazione di telecamere di videosorveglianza», commenta il consigliere dem del Municipio XII Lorenzo Marinone. Che poi aggiunge: «Il lavoro di sorveglianza notturna attivato dalle forze dell’ordine con ronde e pattuglie è encomiabile, ma per garantire la sicurezza è necessario anche un sistema di videosorveglianza per tutelare il patrimonio».

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY