Dramma nella periferia romana: un 30enne s’impicca a Torre Gaia

A far scattare l'allarme gli amici della vittima: sul posto i poliziotti che hanno constatato la tragica scomparsa

Macabra scoperta a Roma, nel quartiere periferico Torre Gaia. Trovato senza vita, nel garage della famiglia, un 30enne impiccatosi all’insaputa di tutti. Avviate immediatamente dalla polizia le indagini per fare luce sul caso. A quanto pare, il giovane non avrebbe lasciato nessun biglietto per spiegare il suo gesto estremo: l’ipotesi al vaglio degli inquirenti è che sia stato un gesto dettato da una delusione d’amore.

La tragedia si è dunque consumata all’interno delle mura domestiche. L’allarme è scattato di mattina, quando gli amici non hanno visto arrivare il ragazzo a un appuntamento. Inutili le ripetute chiamate: il giovane già non rispondeva. A quel punto è partita la chiamata agli agenti che si sono quindi recati nell’abitazione per constatare il tragico decesso.

Categories
Servizi

RELATED BY