Coronavirus, al via i test sierologici presso il San Giovanni Addolorata

Partenza prevista venerdì 28 maggio: necessaria la prenotazione da effettuare una volta ottenuta la ricetta dal proprio medico di base

Una buona notizia per i cittadini di Roma: dal 28 maggio, presso il Centro prelievi dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata, si potranno eseguire i test sierologici per rilevare l’eventuale positività al coronavirus. Una volta effettuata la prenotazione attraverso la ricetta rilasciata dal proprio medico di famiglia, le persone interessate a sottoporsi al test dovranno poi pagare la prestazione (attiva anche la modalità online) e quindi presentarsi all’interno della struttura che si trova in via San Giovanni in Laterano, 155.

Il referto sarà disponibile circa 24 ore dopo l’esecuzione del test e si potrà ottenere accedendo al sito di Salute Lazio. In caso di positività, sarà consigliato sottoporsi al test molecolare tramite il tampone naso-faringeo. Per eseguire il test sarà sufficiente munirsi della prescrizione su ricetta dematerializzata e, muniti di codice fiscale e referto del test, bisognerà recarsi presso il drive-in sito in via Santo Stefano Rotondo, 5 dove eseguire il tampone (la postazione è attiva dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 18.00 e il sabato dalle 09.00 alle 14.00).

L’esecuzione dei test sierologici si estende con l’obiettivo di fornire una mappatura utile ad una valutazione tempestiva e su larga scala della circolazione del virus, particolarmente nei soggetti asintomatici. L’accesso alle indagini di sieroprevalenza, fortemente voluto dalla Regione Lazio, rappresenta uno strumento fondamentale per la prevenzione e la sicurezza dei cittadini anche in questa fase di convivenza con il virus.

Categories
Servizi

RELATED BY