Fase 2. Da oggi si può andare al mare, senza però prendere il sole

Per i trasgressori è prevista una multa di 500 euro

Inizia la fase 2, non senza tante incertezze. Da oggi sarà possibile svolgere attività sportive in mare, compreso il nuoto. Sul litorale laziale non si potrà però sostare a lungo, non si potrà quindi stendere il telo per prendere il sole. Consentite attività come la pesca, kitesurf e windsurf, canoa e tutti gli sport acquatici. Tutte  le attività sportive dovranno svolgersi mantenendo sempre una distanza di due metri dalle altre persone presenti.

Le norme mirano ad impedire la formazione di assembramenti, pena una multa di 500 euro. Non è stata ancora prevista una data per l’apertura delle spiagge laziali, probabile avverrà nel mese di giugno, quando riapriranno anche le frontiere europee, al fine di sostenere il turismo nostrano.

Categories
Servizi

RELATED BY