Morto Ezio Bosso. Cittadino onorario di Roma

Il pianista e compositore si è spento a 48 anni a seguito di una malattia degenerativa

Si è spento a 48 anni a seguito di una malattia degenerativa il pianista e compositore Ezio Bosso. L’artista era diventato noto al grande pubblico a seguito della sua partecipazione a molte trasmissioni televisive nelle quali aveva raccontato col sorriso la sua passione per la musica e la convivenza  con la malattia.

Il 20 giugno 2019 Roma Capitale aveva nominato Bosso cittadino onorario di Roma in una cerimonia tenutasi nell’Aula Giulio Cesare del Campidoglio. “So che Roma è stata fonte d’ispirazione per lei, maestro. Oggi Roma vuole ricambiare questo amore” aveva affermatola sindaca Virginia Raggi nel conferire la cittadinanza, mentre il maestro veniva salutato dall’aula Giulio Cesare con una standing ovation.

Categories
Servizi

RELATED BY