Il WeGil di Roma riapre al pubblico: prorogata fino al 12 luglio la mostra su Elliott Erwitt

Inaugurata il 22 febbraio 2020, e inizialmente in programma fino al 17 maggio, l'esposizione raccoglie 70 celebri scatti del grande artista: in sala pure i ritratti di Marlene Dietrich e Marilyn Monroe

Il WeGil di Roma, hub culturale della Regione Lazio situato a Trastevere, conferma la riapertura in data 18 maggio accogliendo di nuovo il pubblico. Per l’occasione viene prorogata fino al 12 luglio “Elliott Erwitt Icons”, mostra curata da Biba Giacchetti che rende omaggio a uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea. Gli ingressi saranno gestiti nel pieno rispetto delle indicazioni in termini di distanziamento sociale previste per i luoghi pubblici al fine di contrastare la diffusione del coronavirus (i biglietti si acquisteranno su Internet).

Inaugurata il 22 febbraio 2020, e inizialmente in programma fino al 17 maggio, l’esposizione raccoglie 70 celebri scatti di Erwitt. Il risultato è uno spaccato della storia e del costume del Novecento visti attraverso lo sguardo abbastanza ironico del fotografo. Tra le immagini presenti anche i ritratti di Marlene Dietrich e Marilyn Monroe. In sala pure lavori più intimi e familiari come la foto della primogenita neonata dell’artista, ritratta sul letto sotto lo sguardo dalla madre.

Categories
Servizi

RELATED BY