La spesa dei romani nella fase 2: su i prezzi di frutta e verdura

Codacons analizza gli ultimi dati forniti dal Centro Agrialimentare di Roma: registrato, in alcuni casi, un aumento del 100% del costo dei principali prodotti ortofrutticoli

Le recenti modifiche delle abitudini alimentari, dovute soprattutto alla quarantena obbligata durante l’emergenza coronavirus, si ripercuoto sui prezzi di diversi prodotti in vendita. Almeno nella Capitale e nella sua provincia, si registrato un generale incremento del costo di frutta e verdura. L’analisi del Codacons sugli ultimi dati forniti dal Centro Agrialimentare di Roma mette in evidenza, in alcuni casi, un aumento del 100% dei prezzi dei principali prodotti ortofrutticoli.

Tale fenomeno sarebbe dovuto in parte al calo dell’offerta, senza contare l’aumento della domanda e la chiusura di non pochi mercati internazionali. Intanto Confagricoltura lancia l’allarme. Secondo il direttore generale, Franco Postorino, in queste ultime settimane le persone starebbero prediligendo prodotti a lunga scadenza. Ciò rischierebbe di alterare gli equilibri, mettendo in difficoltà aziende che producono e confezionano alimenti freschi.

Categories
Servizi

RELATED BY