Esplosione a Marino: 3 persone estratte vive dalla palazzina crollata

L'incidente è avvenuto lungo via Giacomo Carissimi, nel centro storico: madre e figlia di 4 anni trasportate all'Ospedale di Frascati

Grande spavento nel centro storico di Marino, comune dei Castelli Romani, dove si è registrato il crollo di una palazzina in un seguito a una forte esplosione causata da una fuga di gas (l’incidente è avvenuto lungo via Giacomo Carissimi). Sono 3, in totale, le persone vive estratte dalle macerie: si tratta di 2 donne e una bambina. Una delle ferite, una romena di 50 anni,  è stata trasportata in condizioni critiche al Sant’Eugenio di Roma. Accolte all’Ospedale di Frascati madre e figlia di 4 anni, entrambe di nazionalità italiana.

Lo scoppio ha distrutto uno stabile di 3 piani dove abitano diverse famiglie. Sul posto diverse squadre di pompieri oltre a pattuglie di polizia e carabinieri e personale sanitario del 118. Ben 6 gli appartamenti coinvolti, molti dei quali per fortuna disabitati. Insieme ai vigili del fuoco anche una squadra di tecnici dell’Italgas. «Poteva essere un disastro, la palazzina è completamente sventrata», dice Carlo Colizza, sindaco di Marino.

Categories
Servizi

RELATED BY