Associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati finanziari: 5 arresti a Latina e dintorni

Gli impostori avrebbero utilizzato fatture per operazioni inesistenti, senza contare l'occultamento e la distruzione di documenti contabili

Ben 5 ordinanze di custodia cautelare emesse nei confronti di altrettanti soggetti a Formia, Minturno, San Marcellino, Carinaro e Casoria: in azione la Guardia di Finanza. Le persone raggiunte dal provvedimento sarebbero accusate di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati finanziari. Nello specifico, gli impostori avrebbero utilizzato fatture per operazioni inesistenti, senza contare l’occultamento e la distruzione di documenti contabili.

L’indagine, iniziata nel 2018, ha consentito di raccogliere gravi indizi circa l’esistenza di un sodalizio dedito a commettere diversi reati tributari. Secondo gli inquirenti il sistema di frode rinvenuto era stato predisposto da un imprenditore di San Marcellino, in provincia di Caserta, con la coadiuvazione di altri prestanome. Sequestrati, nel corso dell’operazione, beni mobili e immobili e denaro.

Categories
Servizi

RELATED BY