A Roma i primi funerali della fase 2: cerimonia a Monti con 15 presenti

Disposti, presso la Chiesa di san Martino ai Monti, dei bigliettini per non sforare a livello numerico: niente abbracci per le condoglianze

Un totale di 15 bigliettini dati alla famiglia per contare gli altrettanti ammessi alla cerimonia. Si è svolto in questo modo uno dei primi funerali celebrati di nuovo a Roma, esattamente presso la Chiesa di san Martino ai Monti dove è stato dato un ultimo saluto a Mario, morto a 85 anni (non c’entra il coronavirus, era ricoverato in una clinica da tempo).

In chiesa tutti muniti di mascherina, non più di 2 seduti per banco. Fuori alcune persone in attesa, ma niente assembramenti alla fine. A quanto pare, la chiesa sarebbe stata igienizzata prima e dopo la cerimonia. Abolito lo scambio della pace, stesso discorso per gli abbracci per le condoglianze.

Categories
Servizi

RELATED BY