Blitz a Ciampino: requisite 175.000 mascherine provenienti dalla Cina

Il materiale era destinato all'approvvigionamento di una società romana: puntuale la consegna delle mascherine alla Protezione Civile

Funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Fiamme Gialle in azione all’aeroporto di Ciampino: requisita un’ingente partita di dispositivi di protezione individuale provenienti dalla Cina e destinati all’approvvigionamento di una società romana.

Durante i controlli di routine allo scalo merci, le forze dell’ordine hanno notato la spedizione, costituita da 88 colli contenenti ben 175.000 mascherine ad uso chirurgico conformi alla normativa europea e nazionale in tema di sicurezza, di cui è stata disposta la requisizione per soddisfare il maggiore fabbisogno di materiale di protezione determinata dall’emergenza sanitaria da Covid-19.

Una volta concluso il sequestro, il materiale è stato consegnato alla Protezione Civile.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY