Molesta una ragazza a bordo di un bus a Roma: in manette un 65enne

Il fatto sarebbe avvenuto in zona Ponte Milvio: immediata, per il malvivente, la misura cautelare degli arresti domiciliari

Molestie ai danni di una minorenne su un bus della Capitale praticamente vuoto. Questo il motivo che ha indotto i poliziotti ad arrestare un uomo di 65 anni residente a Roma. Il malvivente avrebbe infastidito la ragazza a bordo del mezzo, salvo poi darsi alla fuga al momento dell’apertura delle porte del veicolo in prossimità di una fermata.

Subito dopo il fatto la vittima ha chiamato la madre che l’ha raggiunta e quindi accompagnata negli uffici di polizia più vicini per sporgere denuncia. Grazie alle descrizioni fornite dalla giovane, gli investigatori del commissariato Ponte Milvio sono risaliti all’autore del reato, già noto poiché con precedenti per violenza sessuale e stalking.

Il soggetto è dunque finito in manette per violenza sessuale pluriaggravata e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, con braccialetto elettronico, nella propria abitazione.

Categories
Servizi
No Comment

Leave a Reply

*

*

RELATED BY